Isabella Noventa, l'avvocato chiede i cani
molecolari per le ricerche del corpo

PADOVA - Un momento di sospensione delle ricerche del corpo di Isabella Noventa per onorare il sub morto in un tragico incidente nel fiume Brenta, ma l’avvocato Balduin annuncia che già oggi si recherà in Procura per chiedere la ripresa delle ricerche dell'impiegata con l’ausilio dei cani molecolari e di quelli addestrati alle ricerche in acqua. Intanto ieri è stato recuperato dal fiume un giubbotto bianco, ora al vaglio degli investigatori. Ed è anche probabile che i tre indagati, l’autotrasportatore con la passione del ballo Freddy Sorgato, la sorella Debora e l’amica-fidanzata Manuela Cacco, siano nuovamente interrogati a breve
Lunedì 22 Febbraio 2016 - Ultimo aggiornamento: 12:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME