Burundi, medico italiano ucciso a coltellate in casa:
fermata la ex convivente

Burundi, medico italiano ucciso a coltellate in casa: fermata la ex convivente

ROMA - Un medico italiano, Franco de Simone, da anni residente in Burundi, è stato ucciso a coltellate nella sua casa nel quartiere residenziale della capitale Bujumbura. Lo ha reso noto il portavoce della polizia locale, Pierre Nkurikiye in un tweet, annunciando che per la morte del chirurgo è stata fermata una donna. Si tratterebbe della ex convivente, riferisce la stessa fonte
Martedì 4 Luglio 2017 - Ultimo aggiornamento: 05-07-2017 12:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME