Yara e i dubbi sul Dna, il genetista: "Potrebbe
esserci un fratellastro di Bossetti" -Foto/Video

BERGAMO - Al processo contro Massimo Bossetti, il muratore di Mapello indagato per l'omicidio di Yara Gambirasio, è stata chiesta una superperizia sugli indumenti della 13enne di Brembate. E spunta inoltre un inquietante colpo di scena su un possibile fratellastro dell'uomo.
 

Come sottolinea il settimanale 'Oggi' il genetista che analizzò i capelli sugli abiti di Yara, Carlo Previderè, nella relazione consegnata alla Procura nel gennaio del 2015 non esclude l’ipotesi che Bossetti abbia un fratellastro. Il padre biologico del muratore Guerinoni avrebbe messo al mondo un secondo figlio illegittimo con un’altra donna diversa da Ester Arzuffi. 
Sabato 12 Marzo 2016 - Ultimo aggiornamento: 18:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME