Seguici su Facebook Seguici su Facebook     Mercoledì 28 Settembre 2016 | | Oroscopo |
TRENDING TOPICS

Loris, la compagna del nonno: "Era con me quando è morto il bambino"

COMMENTA
Loris, la compagna del nonno: "Era con me quando è morto il bambino"

Giovedì 3 Marzo 2016, 21:15

Il nonno del piccolo  Loris, Andrea Stival, ha ribadito la sua innocenza e ha negato ogni accusa della nuora, Veronica Panarello.   A confermare la sua versione dei fatti è stata Andreina Fiorilla, la compagna di Andrea Stival, il nonno di Loris, sentita come persona informata sui fatti sull'omicidio del bambino. La testimone, secondo quanto si è appreso, avrebbe confermato l'alibi dell'uomo. Come già reso in precedenti dichiarazioni, avrebbe detto che Andrea Stival era con lei durante l'orario in cui il medico legale stima sia stato assassinato il piccolo Loris.  Perizia. Il Gup di Ragusa, Andrea Reale, davanti al quale si celebra il processo, col rito abbreviato, a Veronica Panarello per omicidio premeditato e occultamento di cadavere ha concesso una proroga di 40 giorni ai periti e ai consulenti di parte per redigere e consegnare la perizia psichiatrica sulla donna. Un ulteriore 'accesso' è previsto nelle prossime settimane nel carcere di Catania dove è detenuta. Poiché il processo è condizionato alla perizia la prossima udienza prevista per il 17 marzo, slitterà e sarà rinviata a data ancora da destinare. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


DIVENTA FAN DI LEGGO