Seguici su Facebook Seguici su Facebook     Sabato 2 Luglio 2016 | | Oroscopo |
TRENDING TOPICS

L'Ilva sprigiona fumi tossici, ma gli operai se
la ridono: il video indigna il web -Guarda

COMMENTA

Martedì 9 Febbraio 2016, 14:52


In sottofondo si sentono le risate e i commenti ironici degli operai, mentre gli impianti dell'Ilva sprigionano fumi e polveri, le fiamme sono altissime e lo scenario appare apocalittico. Il video, che risale al periodo precedente al sequestro dell'area a caldo dello stabilimento di Taranto, è stato diffuso su Youtube dal presidente del Fondo antidiossina onlus Fabio Matacchiera, che parla di «immagini inedite» e stigmatizza l'atteggiamento di «operai dell'Ilva di Taranto» che «si compiacciono mentre scaricano fumi che investono la città».  Il materiale «in questione - aggiunge l'ambientalista - sarà oggetto di un nuovo esposto da presentare alla Procura di Taranto insieme con altri video girati in questi giorni, che dimostrano che i fenomeni dispersivi in atmosfera continuano giornalmente». Le voci che accompagnano le immagini delle emissioni sono da attribuire, secondo Matacchiera, agli operai dello stabilimento. «Impressionante» esclama un lavoratore. «La città è immersa nel polverio». E un altro: «questo è un lavoro per superman».  «Guarda qua - osserva un operaio - che spettacolo allucinante. Brucia questa terra, mamma, molto bello da mettere nell'album». Queste «riprese, realizzate solo pochi anni fa (prima del sequestro degli impianti dell'Ilva da parte del gip Patrizia Todisco) non sono mai state diffuse - conclude Matacchiera - e possiamo ancora considerare attuali, considerando le immagini che abbiamo più volte documentato recentemente».

© RIPRODUZIONE RISERVATA


DIVENTA FAN DI LEGGO



0 commenti presenti

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.


Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui