Omicidio Noventa: "Isabella aveva fatto una vincita"

Isabella Noventa, telefonata a 'Chi l'ha Visto?':
"Aveva fatto una vincita, l'avvocato sa tutto"

  • 5
    share
PADOVA - A 'Chi l'ha Visto?' il caso di Isabella Noventa. Un uomo con uno strano accento romano, forse finto, ha telefonato in trasmissione per parlare dell'impiegata uccisa a Padova e per la cui scomparsa sono indagati l'ex Freddy Sorgato, l'amante Manuela Cocco e la sorella Debora. 

L'uomo, la cui telefonata è stata messa agli atti per le opportune indagini, ha dichiarato di aver accompagnato Isabella la notte della scomparsa in via Verdi o in via Dante, 58 e che lei aveva fatto una vincita. All'indirizzo indicato si trova un avvocato che "sa tutto". Il misterioso informatore dice nome e cognome e infatti l'avvocato esiste per davvero, ma non ha mai conosciuto Isabella. "L'ho accompagnata nello studio di un avvocato perché questo lei chiedeva. Si tratta di una vincita... ", le parole durante la telefonata anonima.
Mercoledì 2 Marzo 2016 - Ultimo aggiornamento: 03-03-2016 10:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME