Seguici su Facebook Seguici su Facebook     Sabato 3 Dicembre 2016 | | Oroscopo |
TRENDING TOPICS

Isabella Noventa, Freddy si tradisce: "L'ho uccisa insieme a mia sorella"

COMMENTA
Isabella Noventa, Freddy si tradisce: "L'ho uccisa insieme a mia sorella"

Mercoledì 30 Novembre 2016, 17:39

Freddy Sorgato si tradisce in carcere in merito all'omicidio di Isabella Noventa, la segretaria di 55 anni di Albignasego (Padova). «Si, l’ho fatto (uccisa, ndr) con mia sorella Debora», questa la frase che, come riporta Giallo, l'uomo a vrebbe pronunciato in cella davanti agli altri detenuti.  Freddy si trova in cella da 9 mesi con l'accusa di omicidio e occultamento di cadavere, insieme a lui sono state arrestate la sorella, Debora Sorgato, 44 anni, e la sua amante Manuela Cacco. L'uomo aveva sempre sostenuto di aver ucciso la donna in un incidente durante un gioco erotico, sottolineando che la sorella non era minimamente coinvolta nel caso. Gli inquirenti però, dopo mesi di indagini, hanno messo deli microfoni in carcere e hanno raccolto la testimonianza choc.    Secondo la ricostruzione Freddy sarebbe arrivato a casa della Noventa intorno alle 20.48, i due sarebbero usciti a cena e sono poi rientrati alle 23.12. In quei minuti si sarebbe consumato il delitto: «Glielo avevo detto a quella lì di non farlo...», così dice anche l'indagato agli altri detenuti a cui confessa di non temere la condanna perché è convinto che il corpo non verrà mai ritrovato.  In tutto questo, infatti, il vero giallo si snoda ancora intorno al corpo di Isabella. A dare una risposta sarebbe stato sempre Freddy durante una delle intercettazioni, in cui dice:  «Sì, ho gettato il corpo di Isabella in un cassonetto dell’immondizia», ma i familiari di Isabella non gli credono e pensano sia l'ennesimo tentativo di depistaggio. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


DIVENTA FAN DI LEGGO



0 commenti presenti

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.


Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui