Napoli, fiamme alte nella notte
e decine di residenti in strada

di Oscar De Simone
Fiamme alte decine di metri e colonne di fumo visibili anche da grandi distanze hanno illuminato la notte di Fuorigrotta. In via Campegna - a ridosso dell'area di Cavalleggeri - gli interventi dei Vigili del Fuoco, degli uomini della protezione civile, dei Carabinieri, della Poliza di stato e di quella locale sono andati avanti nel corso della notte. L'incendio sviluppatosi nelle prime ore del pomeriggio di ieri, non ha dato tregua a decine di famiglie che abitano in zona e che hanno trascorso gran parte della serata e le prime ore della notte in strada, in attesa di poter rientrare in sicurezza nelle proprie abitazioni. Il rogo ha lambito per diverso tempo i palazzi della zona che sono stati "illuminati" dalle fiamme che hanno continuato ad ardere per ore.

«Siamo scesi in strada da subito» affermano i residenti. «Questo è il secondo incendio, sviluppatosi nel tardo pomeriggio di ieri. Da ore siamo chiedendo aiuto che comunque ci è stato dato seppure da poche unità operative. Abbiamo chiesto l'aiuto anche del corpo forestale e di un elicottero che però non ci è stato fornito. Adesso speriamo che sia realmente tutto finito perché stiamo combattendo contro queste fiamme da oltre sei ore e siamo esausti. Vogliamo poter tornare alle nostre case in piena sicurezza e lasciarci tutto alle spalle».
Lunedì 19 Giugno 2017 - Ultimo aggiornamento: 11:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
DALLA HOME