Isabella Noventa, Freddy confessa:
"È stato un gioco erotico finito male"

  • 891
    share
PADOVA - Sono arrivati poco prima delle 11 in tribunale a Padova Freddy Sorgato, la sorella Debora e Manuela Cacco, posto in stato di fermo con l'accusa di omicidio premeditato in concorso di Isabella Noventa, la 55enne di Albignasego scomparsa la notte del 15 gennaio. Il primo ad entrare nell'aula del gip Cristina Cavaggion per l'udienza di convalida è stato Freddy Sorgato, l'ex fidanzato di Isabella.

Il ballerino ha confessato al giudice che Isabella è morta per un gioco erotico finito male«Freddy Sorgato ha reso una importante ammissione di responsabilità in ordine alla morte di Isabella Noventa  - ha dichiarato il suo avvocato difensore Massimo Malipiero - Ha ricostruito gli ultimi momenti trascorsi con Isabella prima della morte e ha parlato di un tragico incidente. Ha escluso coinvolgimenti di terze persone. Sono stati richiesti gli arresti domiciliari per lui e la sorella Debora, che ha reso una telegrafica dichiarazione spontanea affermando che non ha fatto del male a Isabella».
 

Giovedì 18 Febbraio 2016 - Ultimo aggiornamento: 22:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2016-02-18 16:01:24
bella versione....cosi non e' piu' omicidio...
2016-02-18 13:41:46
ho letto bene? arresti domiciliari??
DALLA HOME