Seguici su Facebook Seguici su Facebook     Lunedì 26 Giugno 2017 | | Oroscopo |
TRENDING TOPICS

Il caricabatterie cinese è difettoso: scoppia un incendio in una casa

COMMENTA
Il caricabatterie cinese è difettoso: scoppia un incendio in una casa

Martedì 20 Giugno 2017, 02:50

di Elio Zanni
«Un caricabatterie per telefoni cellulari di produzione cinese, andato in corto circuito», potrebbe essere stato questo, almeno secondo le notizie raccolte sul posto dai diretti interessati, l’innesco del devastante rogo che ha distrutto gli interni dell’abitazione della famiglia Iannaccone, in viale Italia a Teano. Anche se non è ancora disponibile una versione ufficiale sull’origine dell’incendio, a bruciare per primi sono stati proprio gli arredi della stanza da letto, dove era collocato il dispositivo elettronico. Le lingue di fuoco si sono poi propagate agli infissi, mentre un fumo denso e acre invadeva le altre stanze. Il fatto è accaduto poco dopo le 10 di ieri mattina. Tutti inutili si sono rivelati i tentativi di domare le fiamme da un giovane componente della famiglia (che era riuscito a procurarsi un estintore) e poi da un coraggioso conoscente che protetto solo da una coperta bagnata ha tentato di arrivare al centro di quello che però era ormai diventato un inferno di fumo e fiamme. Sul posto l’ambulanza del 118 e poi i vigili del fuoco di Teano che al momento della chiamata pare fossero già impegnati nei pressi di Piedimonte Matese. Dunque, tanta paura, altrettanti danni, ma per fortuna nessun ferito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


DIVENTA FAN DI LEGGO