Napoli, aggredito tifoso turco: 15enne in ospedale
di Melina Chiapparino

Napoli, aggredito tifoso turco: 15enne in ospedale

Un piccolo tifoso del Beskitas è stato ferito da un gruppetto di tifosi napoletani. L'episodio è avvenuto intorno alle 18.00 nei pressi di piazzale Tecchio dove due fratelli, originari dei Paesi Bassi e con indosso le sciarpe coi colori turchi, sono stati aggrediti prima verbalmente e poi fisicamente.

L'episodio è duranto una manciata di istanti, dopo i quali il ragazzino 15enne colpito con pugni e calci è rimasto tramortito a terra. La vittima, soccorsa dall'ambulanza del 118 è stata refertata presso l'ospedale San Paolo dove i medici hanno riscontrato una ferita lacero contusa al cranio per cui è stato necessario suturare il piccolo che è stato giudicato guaribile con una prognosi di 10 gironi. 
Mercoledì 19 Ottobre 2016 - Ultimo aggiornamento: 21:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME