Zio cannibale uccide il nipote di 4 anni e ne mangia parte del corpo, la scoperta choc della nonna

Zio cannibale uccide nipote di 4 anni e mangia
il corpo, la nonna fa la scoperta choc -Foto

  • 475
    share
Rapito e massacrato dallo zio che ne mangia alcune parti del corpo. Il piccolo Kamvelihle Ngala di 4 anni era scomparso mentre stava giocando con gli amici nel suo villaggio a KwaNtsila, in Sud Africa. Immediatamente la nonna, la 70enne Nontuthuezelo Gwanya ha iniziato a cercarlo, continuando per tutta la notte, fino a quando la sorella non l'ha invitata a cercare nella casa del figlio.





La donna ha ipotizzato che lo zio del piccolo, di 30 anni, fosse sotto l'effetto di qualche spirito maligno, così l'anziana è entrata in casa e ha fatto la scioccante scoperta. «Ho pensato che avessero sgozzato un maiale per tutto il sangue che c’era, ma poi ho visto la mano del mio piccolo bimbo e c’erano pezzi di carne in giro», ha raccontato la donna, come riporta il Daily Mail. Nell'appartamento sono stati ritrovati solo alcuni pezzi del bimbo, mentre gli altri sarebbero stati mangiati dal suo stesso assassino. 

A quel punto il giovane ha confessato di aver ucciso il bambino. La polizia è immediatamente intervenuta arrestando il 30enne che pare fosse uscito da poco dal carcere dopo aver scontato una condanna a 7 anni per omicidio. Pare che al momento del terribile delitto l'uomo fosse sotto l'effetto di droghe. 
Venerdì 21 Aprile 2017 - Ultimo aggiornamento: 20:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME