Adam va a letto  e muore a 16 anni: "Ucciso da un batterio"

Adam va a letto e muore a 16 anni: "Ucciso da un batterio" -Foto

  • 2
    share
Va a letto come tutte le sere, in piena salute e pronto per ricominciare la solita routine il giorno seguente, ma muore a causa di una malattia molto aggressiva. Adam Tolfree e morto s poche ore dal suo risveglio a soli 16 anni a causa del meningococco che gli ha causato una forte setticemia rivelatasi fatale.





Il ragazzo, di Bassingbourn, in Inghilterra è morto in ospedale poche ore dopo il ricovero. Era andato a letto in perfetta salute, almeno sembrava, ma la mattina seguente si è svegliato con una forte febbre, vedendo che non scendeva lo hanno portato in ospedale dove i medici hanno fatto il possibile purtroppo senza riuscire a salvarlo. 

Il ragazzo aveva fatto tutte le vaccinazioni obbligatorie ed è sempre stato sano, come hanno anche raccontato i familiari al Mirror: «Era un ragazzo bravo, vitale, studioso, pieno di amici, siamo tutti sconvolti». 
Mercoledì 11 Gennaio 2017 - Ultimo aggiornamento: 17:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME