Uccise due sorelline di 6 e 7 anni: condannato a 4 anni di carcere
di Simone Nocentini

Uccise due sorelline di sei e sette anni:
condannato a 'soli' 4 anni di carcere -Foto

Michael Junior, un uomo 35enne di Birmingham (Inghilterra), investì e uccise brutalmente con la sua auto due sorelline di sei e sette anni, Shelley, Lily Wu. Il tribunale lo ha condannato ad una pena alquanto leggera: dovrà restare 4 anni in carcere, un po' pochino per un duplice omicidio. L'uomo dovrà rinunciare anche a guidare per i 5 anni successivi alla sua liberazione.
 


Michael Junior, inoltre, ha ammesso di aver causato delle lesioni gravi anche alla mamma 39enne delle bimbe, che camminava vicino a loro fuori dalla scuola che frequentavano le sorelline. Secondo la ricostruzione fatta dagli inquirenti, avrebbe investito le vittime mentre sorpassava un autobus. 

"Stava guidando e aveva superato il limite di velocità di una volta e mezzo - ha dichiarato il giudice Murray Creed - ha sorpassato un autobus con poca o assente visibilità. La vita di quelle due bimbe si è spezzata per colpa sua".

 
Giovedì 11 Febbraio 2016 - Ultimo aggiornamento: 18:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME