Seguici su Facebook Seguici su Facebook     Venerdì 26 Agosto 2016 | | Oroscopo |
TRENDING TOPICS

Stuprano una 17enne in vacanza, i tre
amici evitano il carcere: ecco come

COMMENTA
Stuprano una 17enne in vacanza, i tre
amici evitano il carcere: ecco come

Martedì 9 Febbraio 2016, 11:11

Tre turisti australiani, rei confessi, sono riusciti ad evitare il carcere per lo stupro di gruppo ai danni di una 17enne, avvenuto durante le vacanze estive dello scorso anno in Croazia.  Dylan Djohan, Ashwin Kumar e Waleed Latif, di età compresa tra i 21 e i 23 anni, sono tre amici appassionati di body-building e ossessionati dalla forma fisica. Lo scorso mese di luglio i tre hanno violentato una giovane di 17 anni in un locale di Spalato e dopo il fermo, si sono dichiarati colpevoli. I lunghi tempi della giustizia croata (i tre hanno aspettato per sei mesi l'inizio del processo) hanno però portato ad un compromesso che farà molto discutere: l'accusa ha chiesto inizialmente un anno di carcere o in alternativa cinque anni con sospensione condizionale della pena, ma alla fine i giovani turisti australiani se la caveranno con il pagamento di una cifra pari a circa 28 mila euro, frutto di un accordo tra i legali e la magistratura. Lo riporta Metro.co.uk.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


DIVENTA FAN DI LEGGO