Svizzera, stop agli immigrati dall'Ue ​a partire dal 2017

Svizzera, stop agli immigrati dall'Ue
a partire dal 2017

Ingresso vietato. Il governo svizzero ha presentato il piano per porre limiti all'immigrazione di cittadini di Paesi Ue dal 9 febbraio 2017 per dare seguito al risultato del referendum di due anni fa con cui gli svizzeri hanno votato contro l'immigrazione di massa.

In particolare, il governo propone di fissare ogni anno un limite al numero di cittadini Ue che possono andare a vivere e lavorare in Svizzera. Oltre scatterà una sorta di clausola di salvaguardia unilaterale con quote vincolanti anche per i frontalieri.

«L'Ue non vuole che la soluzione sia questa clausola unilaterale, ma deve anche capire che siamo obbligati» a farlo per rispettare la volontà del popolo svizzero, ha detto Simonetta Sommaruga, ministro svizzero dell'Interno che si occupa del dossier.

Venerdì 4 Marzo 2016 - Ultimo aggiornamento: 19:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME