Torna a casa dopo la serata fuori e non trova il gatto. Stephanie compie un gesto assurdo
di Alessia Strinati

Torna a casa dopo la serata fuori e non trova il gatto. Stephanie compie un gesto assurdo

  • 67
    share
Passa la sera con il suo fidanzato, ma quando torna a casa non trova più il suo gatto e decide di uccidersi. Stephanie Walker, una donna di 44 anni i Bridlington, East Yorkshire è stata trovata cadavere nei pressi della stessa scogliera da cui, anni prima, erano state lanciate le ceneri del padre.
 


La donna è rientrata a casa con il suo uomo e sembrava che tutto fosse andato benissimo. Ma, come racconta lo stesso fidanzato a Metro, una volta in casa, non trovando il gatto, è cambiato tutto.
«È diventata aggressiva. Le ho detto che non poteva andare a cercare il gatto a quell’ora e che era meglio che rimanesse a dormire da sua sorella», racconta il suo uomo. Stephanie non ha voluto sentire ragioni, è uscita in cerca del gatto, e sembra che lo avesse anche ritrovato, secondo quanto mostrano alcune telecamere, ma l'animale sarebbe fuggito una seconda volta dalla vettura spingendo la donna al gesto estremo.

Dopo aver scritto un messaggio di addio su Facebook la donna avrebbe guidato fino alla scogliera, dalla quale si sarebbe lanciata nel vuoto. 
Venerdì 11 Marzo 2016 - Ultimo aggiornamento: 12-03-2016 01:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
DALLA HOME