Seguici su Facebook Seguici su Facebook     Martedì 30 Agosto 2016 | | Oroscopo |
TRENDING TOPICS

Spari davanti al Congresso americano: ferito un poliziotto

FOTO | COMMENTA
Spari davanti al Congresso americano: ferito un poliziotto
Spari davanti al Congresso americano: poliziotto ferito, un fermo

Lunedì 28 Marzo 2016, 21:07

Colpi di arma da fuoco sono stati esplosi nei pressi di Capitol Hill, a Washington. È quanto scrivono i media
americani. 
 

Secondo quanto riferiscono i media americani, un uomo avrebbe sparato vicino al Congresso americano e sarebbe stato fermato, dopo essere stato ferito. Un poliziotto, secondo quanto trapela, sarebbe rimasto ferito pure lui. Anche una donna sarebbe stata trasportata all'ospedale dopo essere rimasta coinvolta nella sparatoria.
L’intera zona, che comprende gli edifici di Senato e Camera e di altre istituzioni è stata isolata, così come la Casa Bianca. Oggi a Washington è un normale giorno di lavoro.  Poche ore prima, all'altro capo di Pennsylvenia Avenue migliaia di bambini avevano partecipato alla tradizionale caccia all'uovo di Pasqua. In tutta la zona è scattato anche il lock down, l'assoluta interdizione al traffico.  ALLARME RIENTRATO. È tornata alla normalità la situazione a Capitol Hill. A quanto si sa al momento un uomo, il sospetto sparatore, è confermato sia stato fermato e una donna è rimasta ferita. Il Congresso è al momento in pausa per le feste pasquali.  CASA BIANCA. Il dispositivo di sicurezza è scattato oltre che a Capitol Hill anche alla Casa Bianca, in reazione a due episodi distinti. Lo rende noto la Cnn, spiegando che l'allarme alla Casa Bianca non è legato agli spari uditi nei pressi della sede del Congresso, bensì ad un individuo che ha tentato di scavalcare l'inferriata della residenza presidenziale."Incidente isolato" lo ha definito la polizia americana.  Qui il lock down è durata una quindicina di minuti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


DIVENTA FAN DI LEGGO



0 commenti presenti

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.


Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui