Si taglia il pene e aggredisce i passanti, 20enne fermato dalla polizia

  • 512
    share
Si denuda in strada, si taglia il pene, e aggredisce i passanti. Un uomo di circa 20 anni è stato fermato dalla polizia dopo aver seminato il panico tra la popolazione di Chicago. Il giovane è stato ripreso mentre grida e ha un atteggiamento violento, completamente nudo e sporco di sangue.

Il 20enne si è tagliato i genitali e poi ha iniziato a gridare frasi senza senso spaventando i passanti e i residenti. Uno di loro ha ripreso la scena con un telefono pubblicando poi in rete le immagini. Nel video si vede l'uomo offendere un residente e poi cadere a terra, dopo essere stato tenuto sotto controllo dalla polizia, che approfitta per avventarsi su di lui e immobilizzarlo.

Non è chiaro se l'uomo sia stato portato in carcere o in ospedale, come riporta anche il Daily Mail, i residenti e i passanti sanno solo di essere stati terrorizzati da questo folle e di aver visto gli agenti portarlo via.
Mercoledì 26 Luglio 2017 - Ultimo aggiornamento: 17:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME