Papa Giovanni Paolo II ha scritto per 30 anni a una donna polacca
di Alessia Strinati

Papa Giovanni Paolo II ha scritto in segreto
a una donna polacca per trent'anni -Foto

  • 302
    share
Trent'anni di corrispondenza, un lunghissimo periodo in cui si sono scritti molte lettere. A intrattenere questo rapporto epistolare sarebbe stato papa Giovanni Paolo II con Anna-Teresa Tymieniecka, una donna polacca sposata.
 


A riportare la notizia è la Bbc in un articolo in si riporta la fonte delle lettere stesse. La posta era infatti custodita dalla Biblioteca Nazionale di Polonia. La corrispondenza sarebbe iniziata nel 1973, quando la donna contattò Wojtyla, allora cardinale arcivescovo di Cracovia, per un libro di filosofia che aveva scritto.

Inizialmente le lettere erano molto formali, ma con gli anni sono divenute sempre più confidenziali. I due si sarebbero anche incontrati moltissime volte, spesso in presenza della segretaria del Papa, altre volte da soli. Secondo quanto riporta la Bbc però: «Non vi è alcun segno che il pontefice abbia violato il voto di castità».
Lunedì 15 Febbraio 2016 - Ultimo aggiornamento: 13:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME