Usa, blackout a New York, deraglia un treno in metropolitana: almeno tre feriti
di Anna Guaita

Usa, blackout a New York, deraglia un treno in metropolitana: almeno tre feriti

Un parziale blackout a New York ha provocato il deragliamento di due vagoni di un treno della metropolitana, all'altezza di Harlem. Ci sarebbero almeno tre feriti.
 


Sull'A train, che è uscito dalle rotaie all'altezza della 145esima strada, il passeggero Christopher Williams ha raccontato di «una terribile frenata, siamo stati scaraventati a terra, nel buio improvviso».
 


Il treno che è deragliato era diretto da nord a sud, a Manhattan. Era l'ora di punta, ed era pieno. È un vero miracolo che ci siano stati solo tre feriti, e a quanto pare nemmeno gravi. Ma tutti i testimoni raccontano di momenti di terrore, soprattutto per l'improvviso buio in cui si sono ritrovati.
 


I soccorsi sono stati immediati. Difatti in soli 25 minuti il treno è stato completamente evacuato e i passeggeri portati in superficie.
 


Proprio oggi la Mta (Metropolitan Transportation Authority) doveva festeggiare la riapertura della stazione di South Ferry, all'estrema punta sud di Manhattan, che era stata devastata dall'uragano Sandy nel 2012.
Martedì 27 Giugno 2017 - Ultimo aggiornamento: 17:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME