Mali, attacco terminato all'hotel degli europei:
"Ucciso un assalitore, altri in fuga"

Mali, attacco terminato all'hotel degli europei:
"Ucciso un assalitore, altri in fuga" -Foto

  • 470
    share
L'attacco è terminato e la «minaccia è stata neutralizzata». Lo riferiscono militari italiani presenti a Bamako, contattati dalla Difesa, a proposito dell'attentato avvenuto stasera in un hotel che fa da base alla missione Ue nella capitale del Mali.
 


La missione militare di addestramento dell'Unione europea ospitata nell'hotel ha reso noto che «non ci sono feriti tra le forze della nella missione, né danni all'albergo». Uno dei quattro assalitori che stasera, intorno alle 19.30 (ora locale) hanno aperto il fuoco contro l'Hotel Nord-Sud nel quartiere ACI 2000 di Bamako, è stato ucciso. Secondo quanto riporta l'emittente Rfi, gli altri assalitori sono in fuga e l'attacco è ormai concluso. Quando i quattro uomini hanno tentato di forzare le barriere poste all'ingresso dell'hotel, riferisce l'emittente, i militari presenti hanno risposto al fuoco. Un altro albergo di Bamako, il Radisson Blu, era stato oggetto lo scorso 20 novembre di un attacco terroristico che aveva provocato 22 morti.
Lunedì 21 Marzo 2016 - Ultimo aggiornamento: 21:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME