Lisa muore a 27 anni dopo aver atteso l'ambulanza per 5 ore

Lisa muore a 27 anni dopo aver atteso
l'ambulanza per 5 ore -Foto

Morire in modo assurdo, a soli 27 anni. Un dramma che poteva essere evitato, senza dubbio, quello di una studentessa, Lisa Day, morta perchè l'ambulanza che doveva venire a soccorrerla ha tardato ben 5 ore. Al suo arrivo all'ospedale non c'è stato più nulla da fare e si è spenta prematuramente.
 

La giovane ragazza era malata di diabete: vomitava sangue dopo essersi sentita male a casa di un amico: proprio lui, Luca Halliburton ha deciso di chiamare i soccorsi alle 17, ma l'ambulanza alle 22 ancora non era arrivata. Le condizioni di salute di Lisa sono peggiorate ulteriormente dopo un attacco di cuore, avuto subito dopo le 22. Finalmente, dopo l'arrivo dell'ambulanza, la ragazza viene trasportata al Royal Free Hospital di Londra, ma è gravissima, tanto che morirà soltanto 5 giorni dopo. 

Subito dopo il decesso, la storia di Lisa Day ha fatto il giro della Gran Bretagna ed è stata avviata un'indagine per punire i responsabili di questo ritardo fatale, costato la vita di una giovane ragazza. 




 
Lunedì 15 Febbraio 2016 - Ultimo aggiornamento: 17:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME