Dal successo in tv al suicidio: Lex trovata morta in casa a 31 anni

Dal successo in tv al suicidio a 31 anni:
la bella Alexia trovata morta in casa -Foto

Dal successo in televisione, al suicidio. E’ il triste destino di Alexa McAllister, detta Lex, 31 anni, ex concorrente di The Bachelor, reality tv di grande successo all’estero (visto in Italia con scarsi risultati di ascolto qualche anno fa).
 

Lex è morta martedì, dopo che era stata ricoverata in ospedale sabato scorso, dopo aver ingerito una manciata di sonniferi, ed è la seconda concorrente di The Bachelor (edizione 2010) a suicidarsi, dopo Gia Allemand, che si è tolta la vita poco meno di 3 anni fa, trovata impiccata in casa. La 31enne viveva a New Orleans, dove si era trasferita per stare vicina al suo fidanzato, il cestista dei New Orleans Pelicans Ryan Anderson
 
 

Ex star in tv, era fidanzata con un cestista #NBA. Martedì la tragedia

Pubblicato da Leggo - Il sito ufficiale su Mercoledì 17 febbraio 2016
 
Mercoledì 17 Febbraio 2016 - Ultimo aggiornamento: 18:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME