La moglie lo obbliga al sesso orale durante le mestruazioni, lui chiede il divorzio

La moglie lo obbliga al sesso orale durante le mestruazioni, lui chiede il divorzio

  • 1,3 mila
    share
Lo obbligava a fare sesso orale durante il ciclo mestruale, per questo motivo un marito ha chiesto il divorzio. Idongesit Etuk, 38anni nigeriano, ha accusato sua moglie di violenze per averlo obbligato più volte a fare sesso orale in un delicato periodo del mese.

L'uomo ha aggiunto che la moglie apparteneva a una setta che obbligava gli uomini a succhiare il sangue. «Mia moglie è demoniaca», avrebbe detto in tribunale il marito vessatom, come riporta anche Metro, «Mi ha costretto a fare sesso orale durante il suo ciclo mestruale. Inizialmente non ho avuto problemi, l'amavo, era mia moglie, ma poi è diventata insistente e la situazione è sfuggita di mano».

La donna ha provato a difendersi dicendo di averglielo chiesto una sola volta, ma l'uomo ha insistito nonostante anche le preghiere di lei di non divorziare. Tuttavia il giudice ha deciso che i due potessero procedere con la separazione e, dati i problemi di coppia, ha temporaneamente stabilito che i due figli stiano in convento per qualche tempo. 
Giovedì 16 Febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento: 22:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-02-17 16:19:17
Nessuno può obbligare nessuno, è una scusa per togliersela dai piedi.
DALLA HOME