La figuraccia hot del candidato presidente Usa:
una pornostar nello spot elettorale -Foto/Video

Ted Cruz, che deve gran parte del suo successo al sostegno della destra cristiana, 'inciampa' in uno spot elettorale con un'attrice porno. È rimasto in rete per poche ore il video, intitolato «Conservatives Anonymous», prima che lo staff del senatore texano si accorgesse di aver scelto come volto dello spot la protagonista di soft porno come «Animal Lust», «Co-Ed Confidential» e «Carnal Wishes». E così si sono affrettati a ritirare in serata lo spot pubblicato su Youtube la mattina.
 

«Forse dovresti votare per qualcuno che è più di una bella faccia la prossima volta», affermava l'attrice Amy Lindsay alla fine del video che immaginava una riunione di «conservatori anonimi», parodia di quella degli alcolisti anonimi, in cui elettori repubblicani si pentivano di aver votato per Marco Rubio. «L'attrice ha partecipato a dei provini aperti», ha dichiarato a Politico il direttore delle comunicazioni di Cruz, Rick Tyler. «Ha superato l'audizione ed è stata chiamata, sfortunatamente il suo curriculum non è stato controllato dalla compagnia di casting - ha aggiunto - se l'avesse fatto, ovviamente non l'avremmo avuta nello spot che la campagna ora ha ritirato». La mossa ha fatto ovviamente offendere la Lindsay che su Twitter si è dichiarata «molto dispiaciuta».
Venerdì 12 Febbraio 2016 - Ultimo aggiornamento: 19:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME