Pochi fondi e manganellate dalla polizia, i disabili in Bolivia protestano così -Video

Hanno deciso di bloccare il traffico facendosi incatenare a un ponte con le loro sedie a rotelle per far sentire la propria voce. È accaduto nella città boliviana di Cochabamba, protagonista un gruppo di disabili che reclama un aumento dei fondi di assistenza statali.





«Con quello che ci viene concesso non riusciamo a vivere e pagare per l'assistenza di cui abbiamo bisogno» - hanno dichiarato i disabili e le loro famiglie, organizzatori della protesta - «E quando abbiamo provato a protestare, la polizia ci ha preso a manganellate». Simili manifestazioni verranno replicate nelle prossime settimane anche in altre città del Bolivia, ma i disabili di Cochabamba sono pronti a marciare fino a La Paz e chiedono un incontro diretto con il presidente Evo Morales.
Lunedì 7 Marzo 2016 - Ultimo aggiornamento: 12:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
DALLA HOME