Aggredita e ridotta in coma dal coinquilino trovato sul web
di Simone Pierini

Aggredita e ridotta in coma dal coinquilino:
l'aveva trovato su un portale web

  • 497
    share
Danielle Jones, che ha appena compiuto 23 anni, è in coma e nessuno può dire se si risveglierà. È stata aggredita brutalmente, colpita al volto e ricoperta di tagli da coltello. L'uomo sotto accusa è il suo coinquilino Byron Mitchell, conosciuto su Craigslist, un portale che ospita annunci dedicati al lavoro, eventi, acquisti, incontri e vari servizi oltre che a persone in cerca di stanze dove alloggiare. 
 


Come riporta Metro.uk Mitchell, 34 anni, nega di aver aggredito la donna per primo, anzi, sostiene di essersi difeso dalle minacce della giovane che l'avrebbe affrontato con un coltello. 

La mamma della Jones è sotto choc: "Da come è arrivata in ospedale sembra che l'aggressore volesse staccarle il viso dal volto. Ora non sappiamo se si sveglierà mai". La sorella ha invece aperto un annuncio su GoFundMe: "Se mai si risveglierà avrà bisogno di cure e riabilitazioni costose".   

 
Domenica 21 Febbraio 2016 - Ultimo aggiornamento: 14:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2016-02-22 00:26:45
Vigliacco!
DALLA HOME