Pizzica un compagno di scuola sul sedere,
arrestata Breana: ha 12 anni - Foto
di Simone Pierini

Pizzica un compagno di scuola sul sedere,
arrestata studentessa di 12 anni - Foto

Breana Evans, una studentessa di 12 anni, è stata arrestata, ammanettata, le hanno letto i suoi diritti e l'hanno caricata su una volante della polizia. L'accusa? Ha dato un pizzico sul sedere a un suo compagno di scuola.
 

La vicenda è avvenuta a Orlando, in Florida (Stati Uniti). A denunciarla sono stati i genitori del bimbo nonostante lui stesso avesse chiesto di non farlo. A spingere verso la denuncia è stata la madre. "Quando me l'hanno detto pensavo fosse uno scherzo - ha rivelato Breana a ABC7 NY - mi sembra solo una cosa stupida che non doveva accadere". 

Il papà della studentessa non ha gradito l'accaduto. "Penso sia stata una reazione eccessiva quella di denunciarla e arrestarla, i bambini non possono più essere bambini?", ha detto il signor Ray Evans. La bimba verrà rilasciata se provvederà ad alcuni servizi per la comunità e se supererà i test sulla droga. 
Giovedì 24 Marzo 2016 - Ultimo aggiornamento: 16:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2016-03-24 16:37:42
Paese del menga con gente del menga.
DALLA HOME