Bimbo di 5 anni abbandonato dai genitori: "Era pieno di lividi e ustioni nei genitali"

Bimbo di 5 anni abbandonato dai genitori: "Era pieno di lividi e ustioni nei genitali"

  • 801
    share
Picchiato, ustionato con l'acqua bollente nei genitali e poi abbandonato. In queste condizioni è stato soccorso un bambino di 5 anni dai medici dell'ospedale in cui è stato lasciato.



La polizia è ora in cerca dei genitori, ritenuti responsabili delle terribili violenze che il piccolo è stato costretto a subire. Il bambino, originario di Pathum Thani, nella Thailandia centrale, trovato pieni di lividi e con gravi ustioni all'inguine, ha confessato di essere stato ridotto in quel modo dalla sua matrigna. Un portavoce dell'ospedale ha detto che le condizioni del piccolo sono ora stabili e che il lavoro dei servizi sociali della polizia è costante nel tentativo di individuare e punire il colpevole. 

«Non abbiamo idea di chi possa ridurre un bimbo in queste condizioni», hanno detto i medici scioccati, come riporta anche il Mirror. Il piccolo dovrà stare in ospedale per un'altra settimana, finita la degenza sarà accolto in una casa famiglia. 
Sabato 7 Gennaio 2017 - Ultimo aggiornamento: 12:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME