Costa D'Avorio: 4 italiani scampati alla tragedia: "Vivi per miracolo"

Attentato in Costa D'Avorio, quattro italiani
sono scampati alla tragedia: "Vivi per miracolo"

Quattro italiani sono scampati all'attentato avvenuto ieri in Costa D'Avorio. I quattro, tutti di Montaquila, in provincia di Isernia, si trovavano nel paese africano per motivi di lavoro. I quattro hanno spiegato di aver visto la tragedia ma di essere riusciti a mettersi in salvo. Uno dei quattro, Amedeo Roccio, ha scritto in un post su Facebook:
 


«Non puoi spiegarti, capire, come sia possibile sparare all'impazzata su donne, bambini che giocano con la sabbia, uomini,nel nome di un dio che se è tale non chiederebbe tali sacrifici aberranti. Noi oggi ringraziamo il signore che ha voluto salvarci la vita, e non possiamo che unirci al dolore delle persone che hanno perso i loro cari senza un perché, barbaramente. Amen».
Lunedì 14 Marzo 2016 - Ultimo aggiornamento: 17:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME