Prende a martellate la Basilica di Santa Maria degli Angeli: arrestato
di Davide Manlio Ruffolo

Prende a martellate la Basilica di Santa Maria degli Angeli: arrestato

  • 153
    share
Sfregio alla Basilica di Santa Maria degli Angeli di piazza della Repubblica. Nella giornata di ieri, alle prime luci dell'alba, un 24enne della Costa d'Avorio veniva sorpreso da una pattuglia di increduli carabinieri della Compagnia Roma Centro mentre prendeva a martellate la facciata dell'imponente struttura. 

Il giovane, come se fosse la cosa più normale del mondo e incurante di ciò che stesse facendo, era così preso dalla propria azione che non si era nemmeno accorto che i militari erano ormai dietro alle sue spalle. Così, senza nemmeno tentare la fuga, veniva fermato e arrestato. Dopo aver chiarito che non si trattava di un caso di possibile terrorismo, il giovane veniva perquisito e dalle sue tasche spuntava un mattone appena divelto. Agli esponenti delle forze dell'ordine che gli chiedevano le cause del suo gesto, il 24enne, risultato senza fissa dimora e pluripregiudicato, non riusciva a dare alcuna spiegazione. 

A dare l'allarme era stato un passante che, giunto nei pressi della piazza, notava il ragazzo intento a martellare la facciata della Basilica. Secondo quanto accertato dagli inquirenti, il senza fissa dimora era riuscito a staccare la parte intonacata, poi si sarebbe accanito su un mattone che infilava in tasca e, dopo di ciò, avrebbe continuato per diversi minuti a colpire la struttura.

Arrestato dai carabinieri, il 24enne dovrà rispondere di danneggiamento aggravato e furto aggravato.
Lunedì 11 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 08:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME