Ruba decine di Gratta e vinci dall'amico tabaccaio e vince 10mila euro: arrestato

Ruba decine di Gratta e vinci dall'amico tabaccaio e vince 10mila euro: arrestato

  • 13
    share
Un uomo di 44 anni è stato arrestato dalla polizia per aver rubato dalla tabaccheria di un conoscente, a Milano, gratta e vinci per un valore economico di 150mila euro. L'incensurato era un assiduo frequentatore del bar di via Binda, aveva capito gli spostamenti del titolare e per due volte ha svuotato i cassetti contenenti i biglietti.



Secondo le stime degli agenti del commissariato di Porta Ticinese è riuscito a ottenere vincite per 10mila euro, vincite ritirate in altri esercizi autorizzati. La prima denuncia è del 29 settembre ed è contro ignoti, due giorni dopo il titolare ha iniziato ad avere dubbi e ha indicato agli investigatori il possibile ladro.



Le telecamere installate nella stanza dove custodiva i gratta e vinci hanno dimostrato che non sbagliava e il 6 ottobre il 44enne è stato arrestato in flagranza. 


Martedì 10 Ottobre 2017 - Ultimo aggiornamento: 15:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-10-10 17:07:48
150 mila euro di grattini e solo 10mila di vincita? Sicuri che sia lui il ladro? No la lottomatica e lo stato ?
DALLA HOME