Freddato a colpi di pistola: uomo muore tra le braccia di moglie e figlia

Freddato a colpi di pistola: uomo muore tra le braccia di moglie e figlia

  • 79
    share
Spari in via Galvani a Terni. Un uomo è morto. Freddato da uno o più killer in fuga. La vittima è un albanese, classe 1968, raggiunto da diversi colpi di pistola. L'agguato questa mattina, intorno alle sette, sotto casa del 47enne, operaio edile. Alcune persone hanno raccontato di aver sentito delle persone litigare, poi gli spari. I primi a scendere in strada per soccorrere l'uomo sono state la moglie e la figlia della vittima che hanno visto il proprio caro morire sotto gli occhi.

L'uomo, secondo quanto riferiscono fonti investigative, non aveva precedenti penali di alcun genere.
«Un onesto muratore» lo ricordano alcuni vicini di casa. 
Martedì 18 Luglio 2017 - Ultimo aggiornamento: 09:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME