Schiacciato dal muletto, operaio muore dopo un mese di agonia

Schiacciato dal muletto, operaio muore dopo un mese di agonia

E' morto dopo un mese di agonia l'operaio di Sala, frazione di Caserta, rimasto schiacciato da un muletto in cantiere lo scorso 19 giugno. 
L'uomo aveva 43 anni ed era ricoverato dal giorno dell'incidente all'ospedale Sant'Anna. 
Il pm ha disposto l'autopsia sulla salma. Sul caso è in corso un'indagine che chiarirà la dinamica del drammatico incidente. 
Lunedì 17 Luglio 2017 - Ultimo aggiornamento: 22:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
DALLA HOME