Noemi, scomparsa da 9 giorni. Spunta il video del fidanzatino che distrugge l'auto in uno scatto di rabbia

  • 53
    share
Il litigio, lo scontro non solo verbale e poi lui che sfascia un'auto. Tutto ripreso da un automobilista di passaggio. Protagonista è il fidanzatino di Noemi Durini, la 16enne scomparsa ormai da giorni. Il video sta circolando nelle chat e su whattsapp: è la conferma di nervi tesi, alta tensione
e reciproche accuse che stanno crescendo con il passare delle ore. Secondo la ricostruzione il padre della ragazzina alcuni giorni fa si sarebbe recato a Montesardo, piccola frazione di Alessano, per cercare il fidanzatino e dall'incontro sarebbe nato il primo alterco legato alla sorte di Noemi.
A dare man forte al minorenne sarebbe intervenuto anche il padre di lui. L'accesa discussione sarebbe avvenuta in un bar: parole grosse e qualcuno avrebbe anche alzato le mani. La barista avrebbe chiesto spiegazioni al ragazzo in modo anche incalzante.
Poi, subito dopo, la reazione improvvisa descritta nel video. Chiuso il litigio con il padre di Noemi, il ragazzo si sarebbe scagliato con una sedia contro l'auto della barista parcheggiata a pochi metri provocando danni al parabrezza, ai finestrini e al cofano. 
Al momento non c'è una denuncia sull'episodio. Elementi che, anche se non direttamente collegati alle ricerche di Noemi, ricostruiscono il clima di questi giorni nella zona del Capo di Leuca.
Martedì 12 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 20:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
DALLA HOME