Cucina cozze e pomodorini in ospedale. Infermiere nei guai a Napoli

Cucina cozze e pomodorini in ospedale. Infermiere nei guai a Napoli

  • 269
    share
A prima vista, quella foto pubblicata su Facebook, che lo ritrae mentre ostenta sorridente un pomodorino e una cozza, sembra un'immagine come tante. Ci sono però degli elementi che rischiano di mettere nei guai un uomo: indossa la divisa da infermiere dell'ospedale Cardarelli e sta cucinando in una stanza del nosocomio napoletano.



La foto non è sfuggita al consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, che ha deciso di denunciare l'accaduto: «La foto di questo infermiere che sorride e si mette in posa mentre cucina all'interno dell'ospedale Cardarelli è un insulto ai suoi colleghi che ogni giorno lavorano con professionalità».



Borrelli rincara la dose della sua accusa sulla propria pagina Facebook: «Tutte le attrezzature fanno pensare che quella postazione da cucina sia tutt'altro che improvvisata, quindi potrebbe trattarsi di una pessima abitudine. L'ospedale non è un ristorante, chiediamo che vengano presi provvedimenti». Dall'ospedale, però, fanno sapere che il locale adibito a cucina si trova in una palazzina di servizi e lontano dai reparti. Il dg Ciro Verdoliva ha comunque annunciato l'avvio di un'indagine interna da parte della Commissione di disciplina, che dovrà giudicare sull'operato dell'infermiere. Lo riporta Repubblica.it.
Domenica 13 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 18:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-08-14 13:22:43
Se e nella sua ora di pausa e lontano dai reparti come dice la notizia non ci vedo nulla di male se invece ├Ę in servizio licenziato subito
DALLA HOME