Seguici su Facebook Seguici su Facebook     Venerdì 29 Aprile 2016 | | Oroscopo |
TRENDING TOPICS

FIAT, IN ARRIVO LA NUOVA 500L:
SARÀ COSTRUITA IN SERBIA -FOTO

COMMENTA
FIAT, IN ARRIVO LA NUOVA 500L:
SARÀ COSTRUITA IN SERBIA -FOTO

Mercoledì 4 Luglio 2012, 11:33

di Simone Nocentini

TORINO - Arriverŕ nella seconda metŕ di settembre la 500L, na nuova nata di casa Fiat: monovolume compatta, ideale per muoversi in cittŕ ma anche per portare la famiglia in vacanza. In questo modo, si vuole confermare la predominanza di Fiat nel segmento delle vetture superiori a 4 metri. Un settore - ha spiegato il capo del brand Fiat, Olivier Francois presentando la vettura alla stampa - che è tradizionalmente nostro». Con la nuova 500L, che nasce dopo le sorelle Abarth e Cabrio, Fiat punta infatti ad aggredire un mercato europeo in crisi, puntando su un segmento che in Italia vale 85 mila unitĂ  e in Europa 180 mila. Il prezzo della nuova crossover parte da 15. 550 euro, ma per chi si accaparra le prime 2 mila unitĂ  ci sarĂ  un vantaggio di 2. 500 euro in accessori. La produzione della 500L partirĂ  domani, 4 luglio, nello stabilimento serbo di Kragujevac, nel rispetto della tradizione che ha visto nello stesso giorno di 55 anni fa il lancio della prima Fiat 500 e il 4 luglio di 5 anni fa quello della nuova 500. Il primo sbarco sul mercato avverrĂ  in Italia dove la nuova crossover compatta di Fiat debutterĂ  presso i concessionari nella seconda metĂ  di settembre. Così come in Francia. Mentre nel resto d'Europa arriverĂ  ad ottobre. Nel 2013 Fiat 500L sarĂ  esportata anche negli Stati Uniti e negli altri mercati, fino a raggiungere oltre 100 Paesi nel mondo. Per conquistare la leadership del segmento a cui punta, la nuova 500 'Largè «si dovrĂ  confrontare - ha detto Francois - con concorrenti del calibro di Opel Meriva, Citroen C3 Picasso e la neonata Ford B-Max». Anche se sarĂ  costruita in Serbia la nuova 500L parla però italiano in ogni dettaglio. Lo dimostra un particolare tra tutti: sarĂ  la prima auto di serie al mondo a proporre una macchina da caffè espresso, realizzata in collaborazione con Lavazza, perfettamente integrata nella vettura, con un deck progettato appositamente per Fiat. Ma le novitĂ  che propone questa nuova 500 'Largè non si fermano qui. Innanzi tutto in 4 metri e 15 centimetri di lunghezza e con soli 7 cm piĂą di una Fiat Punto ospita comodamente 5 passeggeri alti 2 metri con altrettanti trolley da viaggio. Inoltre, «ha il rapporto fra dimensioni esterne e spazio interno migliore della categoria» ed una capacitĂ  totale di 400 litri, che può arrivare fino a 1. 310 litri abbattendo i sedili. Altra particolaritĂ  è il Cargo Magic Space nel bagagliaio, che consente di separare diverse qualitĂ  di oggetti. Ma la lettera L significa anche Light, ovvero leggerezza nei consumi e nelle emissioni. Al lancio, Fiat 500L propone i due motori benzina 0,9 TwinAir da 105 CV e 1,4 litri da 95 CV e il turbodiesel 1,3 Multijet 2 da 85 CV, che vanta emissioni di soli 112 g/km e su cui il prossimo anno debutterĂ  la motorizzazione a metano Natural Power. Light però, ha ricordato Francois, «è anche sinonimo di semplicitĂ  d'uso della tecnologia a bordo». E la nuova 500L lo dimostra con il touch screen da 5 pollici del sistema multimediale Uconnet, da cui è possibile gestire tutti i principali contenuti media, dalla radio, al telefono cellulare, all'i-Phod e, in un prossimo futuro, la navigazione integrata. Infine, la lettera L significa anche Loft intesa, ha detto Francois, come «dimensione contemporanea, ampia e luminosa». Concetto sviluppato dalla 500L con la vetratura a 360 gradi, «che assicura la migliore visibilitĂ  del segmento», e «il tetto in vetro piĂą grande della categoria di 1,5 metri quadri». Variegata la gamma cromatica, con 333 combinazioni possibili, e la gamma accessori: sono oltre 140. Tra le innovazioni tecnologiche anche un nuovo impianto Hi-Fi premium sviluppato, per la prima volta nel gruppo Fiat, in collaborazione con Beats Audio. .

© RIPRODUZIONE RISERVATA


DIVENTA FAN DI LEGGO



0 commenti presenti

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.


Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

CONDIVIDI LA NOTIZIA

DIVENTA FAN DI LEGGO