Cantone: «Appalti, il codice è giusto
così si sbloccano le opere»

 «I numeri danno ragione al presidente De Luca. Ha saputo raccogliere, in buona fede, un disagio che esiste. Il settore degli appalti pubblici, sono il primo a saperlo, è fermo con le nuove regole. Quando vado in giro parlo con decine di persone, mi esprimono critiche peggiori di quelle del governatore. Io ricordo loro che il codice degli appalti è stato scritto dal Parlamento e dal governo, l’Anac è soltanto uno dei tanti soggetti ascoltati in fase di redazione. Non tutte le cose che sono nel codice le...
Sabato 25 Giugno 2016 - Ultimo aggiornamento: 23:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
DALLA HOME