Seguici su Facebook Seguici su Facebook     Domenica 31 Luglio 2016 | | Oroscopo |
TRENDING TOPICS

Fermo, 35 chili di hashish interrati
Due arresti e sequestro record

COMMENTA
Fermo, 35 chili di hashish interrati
Due arresti e sequestro record

Giovedì 23 Giugno 2016, 17:54

FERMO - Incastrati. Fondamentale il lavoro di squadra nel vero senso della parola: il premio, un sequestro da record di stupefacenti. Nella mattinata di ieri, in Agro di Civitanova, i carabinieri della sezione di p.g. del tribunale di Fermo, unitamente ai colleghi di Porto Sant'Elpidio e a quelli di Sant'Elpidio a Mare, nell'ambito di un complesso contesto investigativo condotto con i colleghi di Avezzano, e fattivamente collaborati da quelli di Civitanova marche nonché dal nucleo cinofili della guardia di finanza di Civitanova, a conclusione di prolungati e interrotti servizi di osservazione e pedinamento, irrompevano all'interno di un'abitazione di via Del Casone, in uso a due cittadini marocchini, M.A. 34enne, e E.T. 35enne, entrambi pregiudicati, che venivano conseguentemente tratti in arresto per concorso in traffico illecito di sostanze stupefacenti.  Erano  in possesso di un panetto di 700 grammi di cocaina, occultato all'interno dell'autovettura di uno degli arrestati, denaro contante ammontante a circa 6.000 euro, quale provento dell'illecita attività di spaccio e un bilancino di precisione con materiale vario per il confezionamento delle dosi.
Nel corso dell'operazione i militari, grazie ad un intuito investigativo e al fiuto dei cani delle fiamme gialle rinvenivano, interrati nel giardino di pertinenza della citata abitazione, 3 sacchetti in cellophane contenenti complessivi 35 chili di hashish suddivisa in panetti.  La perfetta simbiosi fra l'arma locale e quella di Avezzano - che sta conducendo altro filone di indagine - attraverso l'analisi di frammentati dati informativi, sviluppati nel tempo sul territorio, hanno portato all'arresto di due pregiudicati e il notevole sequestro di stupefacente. Gli arrestati sono stati assicurati alla giustizia e rinchiusi presso il carcere di camerino. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


DIVENTA FAN DI LEGGO



CONDIVIDI LA NOTIZIA

DIVENTA FAN DI LEGGO