La nutrizione salva la vita

Antonio CapernaROMA - I risultati di un nuovo studio clinico dimostrano che la terapia con un supplemento nutrizionale orale è associata a una riduzione del 50% del tasso di mortalità nei 90 giorni successivi alla dimissione ospedaliera, in una popolazione di pazienti anziani malnutriti con malattia cardiaca o polmonare.Gli autori dello studio, pubblicato recentemente su Clinical Nutrition con il supporto di Abbott, hanno stimato che, nell'ambito di questa popolazione, si potrebbe salvare una vita ogni 21 pazienti che assumono supplementi...
Mercoledì 22 Giugno 2016 - Ultimo aggiornamento: 05:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
DALLA HOME