Seguici su Facebook Seguici su Facebook     Giovedì 30 Giugno 2016 | | Oroscopo |
TRENDING TOPICS

Fuori strada con l’auto, resta prigioniero tra le lamiere: è grave

COMMENTA
Fuori strada con l’auto, resta prigioniero tra le lamiere: è grave

Lunedì 20 Giugno 2016, 22:02

di Giuseppe PERRUCCI
Un pauroso incidente con un ferito grave si è verificato ieri notte intorno alle 3 sulla provinciale che collega Torre Santa Susanna a Latiano. A rimanere coinvolto un 37enne originario della provincia di Brescia dove risiede ma coniugato con una donna di Torre Santa Susanna. 
L’uomo, per cause ancora in fase di accertamento, probabilmente per un colpo di sonno, improvvisamente ha perso il controllo della sua auto, una Hyunday Getz di colore grigio, e dopo una paurosa serie di carambole è uscito fuori strada andandosi a schiantare sul terreno circostante a pochi centimetri da un albero di ulivo. 
L'auto si è letteralmente accartocciata nella parte anteriore con il motore completamente distrutto e divelto, con le lamiere del tetto e di entrambe le fiancate anteriori accartocciate sul conducente che è rimasto incastrato per diverso tempo sino a quando non sono giunti sul posto i soccorritori del 118 che a fatica sono riusciti ad estrarlo vivo dall'abitacolo.  A dare l'allarme alla centrale operativa dei carabinieri sono stati alcuni automobilisti di passaggio i quali si sono trovati di fronte ad uno scenario da brividi, con il motore dell’auto fumante ed il ferito che si lamentava e chiedeva aiuto. Con il 118, sono giunti sul posto i carabinieri della stazione di Erchie i quali, si sono prodigati di tenere in sicurezza la zona dell'incidente regolando il traffico che su quella arteria provinciale è particolarmente intenso dopo le 3,30 della mattina per il transito di automezzi e mezzi agricoli diretti nei fondi circostanti per i lavori stagionali, ed hanno agevolato i soccorsi da parte del personale del 118.  Il malcapitato è stato estratto dalla sua auto e in ambulanza è stato trasferito al pronto soccorso dell'ospedale “Perrino” di Brindisi. Tutte ancora da accertare le cause dell'incidente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


DIVENTA FAN DI LEGGO



CONDIVIDI LA NOTIZIA

DIVENTA FAN DI LEGGO