Seguici su Facebook Seguici su Facebook     Venerdì 30 Settembre 2016 | | Oroscopo |
TRENDING TOPICS

Montefalco, il Giro d'Italia dei vini
fa tappa con Iswa nel Cuore Verde
ed esalta la Ringhiera dell'Umbria

COMMENTA
Montefalco, il Giro d'Italia dei vini
fa tappa con Iswa nel Cuore Verde
ed esalta la Ringhiera dell'Umbria

Mercoledì 15 Giugno 2016, 00:16

di Giovanni Camirri
MONTEFALCO -  E’ stata una giornata davvero speciale quella da poco vissuta a Montefalco che ha ancora una volta riassunto il concetto di territorio brand. L’occasione l’ha offerta la tappa del giro d’Italia dei grandi vini. Il Giro D’Italia 2016 di Italian Signature Wines Academy continua, e dopo le tappe da Allegrini in Veneto, da Fontanafredda in Piemonte, da Frescobaldi in Toscana e da Planeta in Sicilia, è arrivato alla Arnaldo Caprai effettuando così la tappa in Umbria.
LE ECCELLENZE
Le Cantine ancora una volta sono state le protagoniste permettendo, nel corso dell’evento, di conoscere i vini, le aziende e le persone che ogni giorno danno vita agli Ambasciatori di Eccellenze Italiane che costituiscono Italian Signature Wines Academy. La giornata alla Arnaldo Caprai, nella splendida cornice della cantina di Montefalco, ha offerto la possibilità agli ospiti selezionati, tra cui winelovers, giornalisti, ho.re.ca., ristoratori, esperti del settore, di conoscere anche le realtà di tutte e sette le aziende. Il mondo di Iswa Academy è stato raccontato da Marco Caprai, titolare dell’azienda, in “Iswa si presenta”, momento durante il quale c’è stata la possibilità di scoprire il gruppo e le molteplici attività congiunte delle sette tenute tra le più rappresentative del mondo wine Made in Italy. «Qualità - ha detto Marco Caprai - rapporto col territorio, passione: da qui si parte per affermare il made in Italy nel mondo». Daniela Scrobogna, docente dell’Associazione Italiana Sommelier, ha invece curato le Masterclass orizzontali dell’annata 2010, illustrando i vini scelti di ogni azienda.
IL GUSTO
Per l’intera giornata si è avuta e la possibilità di degustare le migliori etichette di ogni azienda raccontate dai produttori stessi e di accompagnare le degustazioni con “L’Umbria nel piatto” un percorso gastronomico a cura degli chef Salvatore Denaro e Filippo Artioli. Il Giro d’Italia 2016 proseguirà lunedì 20 in Veneto, con l’appuntamento nella Cantina Villa Sandi tra le colline della Marca Trevigiana. L’ultima tappa infine sarà quella campana, in Irpinia, il 27 nella sede di Feudi di San Gregorio. Grazie a questa iniziativa, che finora é stata seguita con successo da numerosi clienti, ogni Cantina di Iswa ha mostrato non solo i propri prodotti, ma anche le proprie caratteristiche regionali e territoriali, dando inoltre rilievo e spicco ai valori cardine delle sette aziende: origine storica delle famiglie, qualità dei prodotti, visibilità internazionale, produzione significativa, rappresentatività dei territori e ospitalità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


DIVENTA FAN DI LEGGO



0 commenti presenti

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.


Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

CONDIVIDI LA NOTIZIA

DIVENTA FAN DI LEGGO