Seguici su Facebook Seguici su Facebook     Venerdì 5 Febbraio 2016 | | Oroscopo |
TRENDING TOPICS
FLASH NEWS

UDINESE, VITTORIA 2-0 E TERZO POSTO.
PAREGGIO SHOW A PALERMO: 4-4 COL CHIEVO 

COMMENTA
L'esultanza dei giocatori dell'Udinese (Lapresse)

UDINE - In attesa delle partite 'Scudetto', è la lotta per il terzo posto a infiammare la penultima giornata di Serie A. L'Udinese agguanta l'ultima posizione vailda per la Champions, vincendo 2-0 al Friuli contro il Genoa. All'espulsione di Kucka segue il vantaggio di Di Natale su punizione, ma quando i grifoni restano in nove per il rosso a Palacio, il match può considerarsi già chiuso. Nella ripresa ci pensa Floro Flores a raddoppiare e a mettere in tasca i 3 punti. Se il campionato finisse adesso l'Udinese sarebbe tra le grandi d'Europa, ma gli uomini di Guidolin dovranno battere il Catania di Montella per avere la certezza di andare in Champions. Al Genoa quart'ultimo basterà un punto nell'ultima partita per raggiungere la salvezza. Pareggio spettacolo tra Chievo Verona e Palermo, che termina sul risultato di 4-4. Per i siciliani tripletta di Miccoli e gol di Silvestre, mentre per i gialloblù sono andati in rete Luciano, Uribe e due volte Pellissier. Finisce 3-0 per il Novara la sfida tra retrocesse con il Cesena. Eroe di giornata Rigoni, autore di una tripletta.    LE PARTITE  UDINESE - GENOA: 2-0
UDINESE (3-5-1-1): Handanovic 6. 5, Benatia 6. 5, Danilo 6. 5, Domizzi 6. 5, Basta 6. 5, Pereyra 6. 5 (27'st Fernandes sv), Pinzi sv (10'pt Pazienza 6), Asamoah 6. 5, Pasquale 6. 5, Fabbrini 6 (7'st Floro Flores 6), Di Natale 7 (21 Padelli, 16 Coda, 27 Armero, 25 Torje). All. Guidolin 6. 5 GENOA (4-5-1): Frey 5. 5, Mesto 5, Granqvist 5. 5 (9' st Sampirisi 6), Moretti 5, Rossi 5. 5, Carvalho 5. 5, Kucka 4. 5, Belluschi 5. 5 (30'st Birs sv), Biondini 6 (40'st Alhassan sv), Jankovic 6, Palacio 4. 5 (22 Lupateli, 18, 81 Sculli, 19 Jorquera, 82 Gilardino). All. De Canio 5 Arbitro: Tagliavento 5 Reti: nel pt 30' Di Natale, nel st 21' Floro Flores Recupero: 3' e 2' Angoli: 7-1 per l'Udinese Espulsi: al 30' pt Kucka per doppia ammonizione, al 38'pt Palacio per proteste Ammoniti: Kucka, Pereyra, Fabbrini per gioco scorretto Spettatori: 19 mila circa ***I GOL: - 30' pt: punizione dal vertice sinistro dell'area di rigore. Di Natale mette il pallone a fil di palo. -21' st: Floro Flores appostato sul palo sinistro spinge in rete il pallone su cross di Basta.   PALERMO - CHIEVO VERONA: 4-4
PALERMO (4-3-1-2): Viviano 5. 5, Pisano 5. 5, Silvestre 5. 5, Milanovic 5, Mantovani 5. 5, Migliaccio 6. 5, Donati 6. 5, Bertolo 5. 5 (nel st 13' Balzaretti 6), Zahavi 4. 5 (nel st Vasquez 6), Miccoli 8, Budan 4. 5 (nel st 13' Hernandez sv). (12 Brichetto, 6 Munoz, 17 Bacinovic, 24 Mehmeti). All. : Mutti 6. CHIEVO (4-4-2): Sorrentino 5. 5, Frey 5. 5, Cesar 6, Acerbi 7, Jokic 5. 5, Vacek 6 (29' st Paloschi sv) Rigoni 6, Hetemaj 5. 5 (1' st Luciano 6), Cruzado 6, Pellissier 7, Uribe 6. 5 (17' st Sardo). (17 Puggioni, 4 Morero, 6 Bradley, 7 Sammarco, 23 Paloschi). All. : Di Carlo 6. Arbitro: Andrea Gervasoni 5. Reti: nel pt 10' (rig. ) e 20' Miccoli, 27' Pellissier (rig. ); 29' Uribe; nel st 1' Luciano, 26' Pellissier, 29' Miccoli, 44' Silvestre. Angoli: 8-2 per il Palermo. Recupero: 1' e 5'. Ammoniti: Milanovic per fallo da dietro; Donati per fallo; Migliaccio per fallo Spettatori: 22. 617, per un incasso di 217. 574,00. ** I GOL - 10' pt: Migliaccio approfitta di un tocco maldestro di un difensore, stoppa la palla di petto e si insinua in area e viene atterrato da dietro da Jokic. Per l'arbitro è rigore netto. Dal dischetto Miccoli non sbaglia, Sorrentino da un lato e palla dall'altro. - 20' pt: Migliaccio approfitta di un liscio di Acerbi e di testa rilancia in area per Miccoli che al limite del fuorigioco stoppa la palla di petto e al volo insacca in rete. - 27' pt: Gervasoni fischia un calcio di rigore per fallo di Pisano, contestato dai giocatori del Palermo. Segna Pellissier. - 29' st: Uribe approfitta di una indecisione di Silvestre che si fa superare e appena dentro l'area trafigge con un tiro preciso Viviano. - 1' st: Uribe s'invola sulla destra, cross in area; la palla finisce sui piedi di Luciano che insacca, inutile il tentativo di Bertolo di ostacolarlo. - 26' st: Sul lancio dalla trequarti, Pellissier sfugge alla coppia centrale rosanero e di destro gonfia la rete di Viviano. - 29' st: Donati dal cerchio di centrocampo lancia in area, Miccoli, solo davanti a Sorrentino, segna in mezza rovesciata. - 44' st: Silvestre devia in rete un calcio d'angolo di Miccoli, che l'arbitro in un primo momento non aveva concesso ma è poi tornato sui suoi passi dopo il gesto di fairplay.   NOVARA - CESENA: 3-0
NOVARA (4-3-1-2): Coser sv (46' pt Fontana 6), Morganella 5. 5, Lisuzzo 6. 5, Centurioni 6. 5, Garcia 7, Porcari 6, Pesce 7, Rigoni 7. 5, Mascara 5. 5 (18' st Radovanovic 6), Jeda 5. 5, Caracciolo 5 (32' st Rubino sv ). (3 Gemiti, 7 Jensen, 11 Morimoto, 24 Paci). All. Tesser 6. Cesena (5-3-2): Antonioli 7, Comotto 5. 5, Von Bergen 5, Moras 5, Martinho 5 (1' st Del Nero), Rodriguez 5, Parolo 5. 5 (32' st Filippi sv), Colucci 5 (38' pt Djokovic 6), Guana 6, Santana 6, Rennella 5. (88 Ravaglia, 13 Rossi, 24 Arrigoni, 77 Ceccarelli). All. Beretta 6. Arbitro: Merchiori di Ferrara 7. Reti: nel pt 18' (Rigoni (rig), nel st 22' Rigoni (rig), 42' Rigoni. Angoli: 3-1 per il Cesena. Recupero: 3' e 1'. Ammoniti: Mascara, Guana per gioco falloso, Morganella e Antonioli per condotta non regolamentare. Spettatori: 8 mila. ** I GOL: 18' pt: calcio di rigore per il Novara per fallo di Colucci su Jeda, trasforma Rigoni. 22' st: Von Bergen devia di mano un cross di Jeda, ALTRO rigore trasformato da Rigoni. 42' st: Morganella entra in area, il suo tiro colpisce il palo, ribatte su Antonioli, torna in campo e Rigoni insacca.
.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


DIVENTA FAN DI LEGGO