Ma chi assedia l'Europa?  Gli europei, non i migranti
di Massimo Franco sostiene che sono i nazionalisti, che erigono muri e usano gli immigrati come capro espiatorio, a mettere a rischio il futuro del continente

Ma chi assedia l'Europa? Gli europei, non i migranti

Suscita sorpresa ritrovare ne "L'assedio", l'ultimo libro di un giornalista autorevole e prudente come Massimo Franco, valutazioni in sintonia con quelle di analisti politicamente ben più schierati sul "come (dal sottotitolo, ndr) l'immigrazione sta cambiando il volto dell'Europa e la nostra vita quotidiana" (Ed. Mondadori). Franco rifiuta, in sostanza, l'assunto che potrebbe essere suggerito dal suo stesso titolo, e che è caro ai populisti di tutto l'Occidente: c'è un'invasione, e noi ne siamo incolpevoli vittime, costretti a subire...
Lunedì 6 Giugno 2016 - Ultimo aggiornamento: 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
DALLA HOME