Seguici su Facebook Seguici su Facebook     Martedì 22 Aprile 2014 | | Oroscopo |
TRENDING TOPICS
FLASH NEWS

DANILO SACCO, DOPO 18 ANNI ADDIO AI NOMADI

| COMMENTA
DANILO SACCO, DOPO 18 ANNI ADDIO AI NOMADI

Sabato 26 Novembre 2011

ROMA - Un comunicato sul sito ufficiale, qualche riga su Facebook.  É così che Danilo Sacco, frontman dei Nomadi da 18 anni, ha comunicato al suo pubblico che non farà più parte della band in cui militava dal 1993, dopo la morte dello storico fondatore del gruppo Augusto Daolio.
Nella lunga lettera di congedo, Sacco chiede scusa ai suoi fan e spiega:  "Voglio stare vicino a mio Padre, al monastero, a mia Madre ed ai miei Maestri". Sul sito ufficiale e poi su Facebook i Nomadi restanti, Beppe, Daniele, Cico, Massimo, Sergio e Maurizio, scrivono: “Le motivazioni di questa scelta sono solo dentro di lui. Gli auguriamo buona fortuna. Siamo comunque tutti insieme a dirvi che la storia dei Nomadi continua. Vengono confermati tutti gli impegni presi per i concerti fino a dicembre“.
Nelle parole di Danilo Sacco, tutto il turbamento che lo ha portato alla sofferta decisione. "Non potrei darvi più nulla se io stesso sono vuoto. La musica non è la vita ma uno degli aspetti della vita. Oltre gli studi di registrazione, c'è un mondo immenso che vorrei esplorare per la prima volta. . . Per quasi vent'anni ho cercato di dare il massimo ed ora il serbatoio della mia anima è esaurito. Devo ricaricarmi. Sarei un ipocrita a dire che va tutto bene e vi mancherei di rispetto se lo facessi. Comincia una nuova vita. Una nuova avventura. Dovrò riflettere molto. Passerà un pò di tempo prima che ci rivedremo ma il ricordo che avrò di tutti Voi mi accompagnerà per sempre. Questa è una promessa".

.




DIVENTA FAN DI LEGGO



CONDIVIDI LA NOTIZIA

DIVENTA FAN DI LEGGO

VIDEO

NEWS CORRELATE

LINK
ZOOM