Uccise la compagna Rivolta per la sentenza

Davide Manlio RuffoloVent'anni di reclusione per Yoandris Medina Nunez, il cubano di 24 anni ritenuto responsabile dell'omicidio della compagna Nicole Lelli, freddata con un colpo di pistola nel mese di novembre 2015. Per quei fatti il pubblici ministero Edoardo De Santis aveva chiesto l'ergastolo per omicidio volontario premeditato, mentre il gup Claudio Carini non ha riconosciuto l'aggravante della premeditazione. Una decisione, quella del gup, che ha immediatamente scatenato le proteste dei parenti e degli amici della giovane. Vergogna,...
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Ultimo aggiornamento: 05:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
DALLA HOME