Schiaccianoci, favola infinita

Il Natale si avvicina, la scorpacciata di balletti è servita. Si comincia con Lo schiaccianoci. Questa volta però l'occasione è ghiotta, perché il celeberrimo titolo su musiche di Cajkovskij arriva nella colorata edizione firmata da Amedeo Amodio con scene e costumi di Emanuele Luzzati. Lo spettacolo nacque nel 1989, ma non smette di generare stupore e incanto con la sua miscela di danza e favola, teatro d'ombre e fantasie sceniche. Più che alla versione edulcorata di Alexandre Dumas, lo spunto è il racconto originale di E.T.A. Hoffman...
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Ultimo aggiornamento: 05:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
DALLA HOME