Qualcosa in più, molto di più, di una grande gastronomia con cu-
cina.

Qualcosa in più, molto di più, di una grande gastronomia con cu-cina. Più della firma di design di chi l'ha ripensata, l'archi-tetto Roberto Liorni, più del-l'eredità importante del nome che porta, Ercoli 1928, dalla storica bottega di via Montel-lo immortalata nel 1942 dal pittore Giacomo Balla. Il nuo-vo Ercoli 1928 ai Parioli è un progetto di Delicatessen da acquistare o da gustare como-damente seduti in loco, un negozio di eccellenze aperto sette giorni su sette, dalle 9 all'una di notte. È soprattutto un viaggio nelle tradizioni e...
Venerdì 20 Gennaio 2017 - Ultimo aggiornamento: 05:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
DALLA HOME