I migranti dell'ex-Baobab alloggiati alla Croce Rossa

Trovata una prima soluzione per i transitanti di Roma. I migranti, che dallo sgombero dell'ex Baobab di via Cupa hanno dormito per strada, da ieri sera hanno un tetto sotto cui ripararsi: il centro di via del Frantoio, gestito dalla Croce Rossa. «Questa operazione è stata possibile attraverso il trasferimento di altri 92 migranti che hanno aderito alla relocation e che, grazie all'azione del Campidoglio in raccordo con la Prefettura, sono ora ospitati presso centri gestiti da quest'ultima. L'amministrazione ha così potuto destinare i posti...
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Ultimo aggiornamento: 05:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
DALLA HOME